Sapori d'Italia

Civet di camoscio

Il camoscio, tagliato a piccoli pezzi, è fatto macerare per almeno 3 giorni con ginepro, lauro, salvia, carota e sedano, il tutto ricoperto da un buon vino. Dopo la macerazione la carne viene scolata, asciugata e infarinata leggermente. Viene cotto per almeno 2 ore e servito con polenta o patate alla valdostana.

Scopri il gusto che unisce l'Italia: Valle d'Aosta