Borghi d'Italia

1016-San-Severino-Lucano.jpg

San Severino Lucano (PZ) Basilicata

San Severino Lucano

San Severino Lucano ricade nel territorio del Parco Nazionale del Pollino e sorse nel XV sec., quando i Sanseverino di Bisignano donarono il casale e le terre circostanti ai monaci dell’abbazia di Santa Maria del Sagittario i quali, per riconoscenza, le diedero il nome della casata. Di notevole interesse artistico è la chiesa Madre di Santa Maria degli Angeli, costruita nel 1500 che custodisce la statua della Madonna del Pollino, oggetto di culto in una delle più importanti manifestazioni religiose della regione. Il Santuario della Madonna del Pollino è situato nel luogo dove sorgeva la grotta in cui fu trovata la statua in stile bizantino della Madonna e costituisce uno degli ideali punti di partenza per escursioni alla volta delle vette più alte del Parco del Pollino. Tutti i percorsi consentono di entrare a diretto contatto con le immense distese di faggi, abeti e pini Loricati che insistono nel parco. Una delle vere attrazioni artistico-culturali è l’opera di arte contemporanea “RB- RIDE”, la “Giostra rallentata” di Carsten Höller. Testo a cura di APT Basilicata.

Associazioni

bandiera arancione

Visita il borgo