Borghi d'Italia

0696-Salemi.jpg

Salemi (TP) Sicilia

Salemi

Salemi è un posto magico, dalla lunga storia di intrecci e contaminazioni. Situata tra verdi colline di vigne e uliveti, ha visto nei secoli avvicendarsi diverse dominazioni, dagli antichissimi Elimi ai Greci, dai Romani ai Bizantini, ma il suo nome deriva dagli Arabi: varie sono le ipotesi riguardo al suo significato ma dal borgo vi diranno che quella preferita lo fa derivare da “Salam: pace”. Gli Arabi qui portarono spezie – zafferano, garofano, cannella – e frutti – limoni, arance e pesche – che diventarono parte dell’identità del territorio. Da vedere, il Castello Normanno Svevo, la Chiesa Matrice, l’ex Collegio Gesuitico, il Museo del Risorgimento e il Museo della Mafia. Infine, tra le tante tradizioni, ricordiamo quella legata ai pani devozionali, che unisce l’amore per la terra alla forte spiritualità dei suoi abitanti.

Associazioni

borghi più belli d'italia

Visita il borgo