Borghi d'Italia

0647-Sagama.jpg

Sagama (OR) Sardegna

Sagama

Sopra una collina calcarea sorge Sagama, che domina da lassù l’intera vallata: dal borgo lo sguardo si perde tra i colori della campagna e la scura pietra basaltica, e arriva a toccare il verde dei boschi, i vigneti e lo scorrere impetuoso delle fresche sorgenti. Questo territorio così ricco e accogliente ha da sempre ospitato popoli e antichi centri abitati, tanto che oggi sono ancora visibili i resti di queste civiltà, le spettacolari tombe di giganti e i nuraghi. Il borgo storico si è sviluppato intorno alla chiesa di San Michele Arcangelo, edificata nel 1604 e dove sono custoditi la statua lignea di San Michele, di preziosa fattura, e diversi dipinti di scuola settecentesca. A Sant’Arcangelo Gabriele è dedicata una delle più importanti feste del paese, che si celebra il 24 marzo e riunisce gli abitanti in un’atmosfera di fede e riti antichissimi.

Associazioni

borghi autentici italiani

Visita il borgo