Borghi d'Italia

1008-Oricola.jpg

Oricola (AQ) Abruzzo

Oricola

Borgo della Marsica occidentale sorge su un’altura al confine con il Lazio. L’antico centro abitato, con le sue strette e tortuose viuzze, si sviluppa arroccato intorno al castello, da sempre punto di riferimento per gli abitanti e cuore della vita cittadina. Edifici in pietra a vista fanno da sfondo alle piazzette dove antichi archi di calcare bianco fanno da cornice alle abitazioni, un’architettura semplice e lineare che regala suggestivi scorci da cartolina. Posto sulla sommità del centro storico, in posizione dominante sul centro abitato si trova il Castello, principale luogo di attrazione per chi arriva a Oricola. I conti dei Mar-si vollero una fortezza quadrata, con mura possenti e con bastioni e punti di osservazione nei quattro torrioni per scopi difensivi. L’aspetto odierno è riconducibile alla seconda metà del quattrocento. L’ottima qualità del suolo favorisce una notevole abbondanza e assortimento di prodotti; diverse sono le varietà di funghi epigei che crescono spontaneamente tra i prati verdeggianti attorno a Oricola.

Associazioni

borghi autentici italiani

Visita il borgo