Borghi d'Italia

0753-Montepulciano.jpg

Montepulciano (SI) Toscana

Montepulciano

In cima a una collina, nel verde delle campagne senesi, si scorge il piccolo borgo di Montepulciano. Arrivando in paese, tra il silenzio dei vicoli e l’armonia degli edifici, ci si perde ad ammirare questo angolo di meraviglia che ancora racconta, nei dettagli delle architetture, il passato medievale e le sue intricate vicende. Cuore storico del borgo è la casa natale di Poliziano (1454), poeta umanista e filologo protetto dai Medici: i cittadini di Montepulciano sono chiamati, in suo onore, “Poliziani”. Ma questa è soprattutto la terra del famosissimo vino rosso che da essa prende il nome: vino nobile, il primo documento che ne parla risale addirittura al 789, da sempre racconta questa zona d’Italia, la generosità delle sue campagne, la purezza dell’aria che ne protegge gli aromi. La presenza di questo prodotto affonda talmente tanto le sue radici nella storia e nella tradizione locale che è al centro del “Bravio”, una particolare sfida tra le otto contrade della città, in cui si gareggia spingendo botti, che rappresentano appunto Vino Nobile di Montepulciano.

Associazioni

bandiera arancione

Visita il borgo