Borghi d'Italia

1069-Matino.jpg

Matino (LE) Puglia

Matino

Posto sul versante occidentale del Salento meridionale, intorno all’abitato si sviluppano ampi fondi coltivati a olivo e vite, simboli della tradizione agricola del borgo. Nel cuore del centro storico si possono ammirare gli antichi frantoi ipogei, scavati nella roccia calcarea, e le numerose nicchie votive. La passeggiata nel dedalo di vicoli, stretti e tortuosi, è accompagnata dagli abbaglianti cromatismi delle numerose corti e delle case tinteggiate di bianco. Di particolare importanza è il Palazzo Marchesale “Del Tufo”, che oggi ospita sia la sala del Consiglio Comunale sia il museo d’arte contemporanea Macma. All’interno è ancora possibile visitare le scuderie le cui pareti affrescate riportano nomi di cavalli di razza. Il tour del centro storico non può prescindere dall’antica Chiesa Matrice, dedicata a San Giorgio, con i suoi otto altari in finto marmo, decorati in stile barocco, e dal maestoso “Arco della Pietà”, una sorta di porta d’ingresso alla città.

Associazioni

Visita il borgo